Giocando si cresce

23 luglio 2015

Alessio e Daniele sono due kids, giovanissimi sportivi dell'associazione passologico. Da qualche tempo trascorrono con altri ragazzi parte di alcuni pomeriggi al campo, lo stadio “G. Cornacchia” di Pescara e, in compagnia del loro istruttore Alessio Bisogno e del Responsabile Tecnico Mario de Benedictis, hanno iniziato a praticare quella che può essere definita un'attività sportiva di base. Volenterosi, attenti e motivati si sono spinti un po' più in là e hanno partecipato ad alcune manifestazioni podistiche, come la notturna di Tocco e la gara di Vacri, rispettivamente il 18 e il 19 luglio. Ed eccoli, nella foto accanto insieme al loro istruttore, con il premio ricevuto per essere arrivati tra i primi nella loro categoria.

Una bella immagine, così definita da Mario de Benedictis, che lo stesso Alessio Bisogno ha voluto commentare con queste parole:

Alessio e Daniele crescono con semplicità e umiltà, mettendo non solo il cuore ma anche l'impegno per questo sport tanto bello come la corsa. Sabato a Tocco entrambi vittoriosi nelle rispettive categorie giovanili e domenica a Vacri 1 e 2 posto. L'importante non è la posizione ma l'entusiasmo che si mette in quello che si fa”.